Free Willy compie 20 anni

Condividi

11 anni.
Lo vidi al cinema.
Adriano, Piazza Cavour, quando era ancora una spaziale sala unica. Con i palchi teatrali ai lati. Una meraviglia.
Uscì dal cinema esaltato.
Amavo Jason James Richter, all’epoca 13enne, e soprattutto sognavo di poter coccolare un’orca nella vasca di casa.
Divenni MALATO di orche. Ossessionato.

Iniziai a fare ricerche sulle orche, a vedere documentari sulle orche, e ovviamente affittai il VHS di Free Willy – Un amico da salvare, una volta uscito in homevideo, credo almeno 3 volte, per la gioia di mio padre, costretto a vederlo, e a rivederlo, e a rivederlo, fino alla nausea.
Il 16 luglio del 1993 sbarcava infatti nei cinema d’America proprio lui, il mitico Free Willy.
20 anni e non sentirli. 153,698,625 dollari incassati in tutto il mondo, due sequel OSCENI, un salto finale ANTOLOGICO e totalmente IMPENSABILE con volo a planare sugli scogli, e soprattutto Will You Be There di Michael Jackson come colonna sonora. Torniamo pure 11enni per la durata di un post. W Free Willy.

Autore

Articoli correlati