Miguel paga il salto folle ai Billboard Music Awards: arriva la denuncia di Khyati Shah

Condividi

Il minimo che potesse fare.
La poraccia che si è vista arrivare in faccia Miguel durante i Billboard Music Awards ha finalmente un nome e un cognome.
Si chiama Khyati Shah, ha fatto una figura di merda di caratura internazionale senza aver nessuna colpa, e ha finalmente deciso di passare all’attacco.
Perché la donna starebbe seriamente pensando di denunciare Miguel, autore del folle zompo che per poco non la decapitava in diretta tv.
La Shah avrebbe infatti degli imprecisati disturbi, dal giorno del traumatico impatto, tanto da voler andare in tribunale.
Una volta arrivati gli ultimi risultati medici, Khyati querelerà molto probabilmente il cantante, che a fine Billboard Music Awards commentò così l’accaduto: “Sono molto felice di poter presentare la mia nuova amica, Khyati, ci siamo appena conosciuti. Purtroppo non nelle migliori circostanze, ma penso che sia tutto a posto“.
A posto un cazzo Miguel.
Khyati Shah mia, fagli un culo così.

Autore

Articoli correlati