x

E’ ufficiale: il SENATO francese dice sì ai matrimoni gay

Condividi

E’ ufficiale
Ora possiamo dirlo.
Il Senato francese ha approvato per alzata di mano la proposta di legge che apre definitivamente al matrimonio e all’adozione per le coppie omosessuali.
Annunciata come la più importante riforma sociale del Paese dopo l’abolizione della pena di morte nel 1981, la legge è stata votata da TUTTI i gruppi di sinistra presenti in Parlamento. La defezione di pochi eletti della maggioranza – la sinistra ha una risicata maggioranza di sei voti al Senato – è stato compensata dai voti in arrivo da UMP e IDU, a favore del testo.
L’opposizione ha già annunciato che presenterà un ricorso al Consiglio costituzionale.
Per poi prendersi delle sonore pernacchie.
Perché i gay di Francia hanno da oggi finalmente più diritti, insieme ai gay di altri 11 Paesi, che fanno rima con NOZZE e adozioni. TOUS EGAUX!


Autore

Articoli correlati