x

Chris Evans in un pub gay… per festeggiare il fratello

Condividi

Immaginatevi la scena.
Siete in un pub gay.
Bevete una birretta con amici.
Vi guardate attorno per vedere se qualcuno vi sta spizzando.
Fate cappotti a destra e a manca.
Muovete il piedino a tempo con la frociata sparata a tutto spiano dalle casse dello stereo.

Insomma, vi state godendo una NORMALISSIMA serata frocia, fino a quando si apre la porta.

Si ferma il tempo. Si blocca la musica. Ed appare lui.
Chris Evans.
Captain America.
Sorridente.
Pompato.
Alto.
Bono.
Si avvicina a voi.
A grandi passi.
E’ consapevole di essere in un GAY BAR. State per infartuare.
Tu sei già lì che pensi ‘o mio Dio o mio Dio l’ho sempre detto Evans è frocio, è vero è vero, Dio c’è‘, quando lui vi supera.
Abbraccia un altro ragazzo.
Il fidanzato? OGGESUGIUSEPPEEMARIA è il fidanzato?!? No. Cazzo.
E’ il fratello Scott. Gay dichiarato. E’ il suo 29esimo compleanno, ed Evans gli ha fatto una piacevole, inattesa e sorprendente sorpresa.
Illudendo un intero pub di masculi ovviamente rimasti a bocca aperta.
Per poi andarsene, sotto braccio ad una gnocca bionda e vagiaina dotata. Che voi ci crediate o meno, tutto questo è REALMENTE successo. Chris Evans, gay per pochissimi secondi. Quando si dice ‘mejo de gnente’.

Autore

Articoli correlati