Madonna ama ADELE e sgrida la fumatrice Lourdes Maria

Condividi

Mi piacerebbe incontrare Adele, lavorare con lei. Penso sia geniale. La amo. Volevo che ci fosse anche lei al Super Bowl, al mio fianco, ma era proprio durante il periodo in cui ebbe i problemi alla gola. E’ un grande talento, e quanto pesa non ha nulla a che fare con questo”.
Parole e pensieri di Madonna, intervistata dal canale ITV1, per una Madge che prova quindi a farci inorridire.
Perché il solo pensiero che Adele potesse affiancare Nicki Minaj e M.I.A. al Super Bowl, vestita da cheerleader e in veste di corista per The Queen, fa solo e soltanto che orrore.
Ma non è finita qui, perché le due potrebbero DAVVERO incontrarsi, sul palco di Hyde Park, quest’estate, nel cuore di Londra, per un duetto che potrebbe far incrociare SACRO e PROFANO, ovvero VOCE e TALENTO manageriale, passato e presente, pop di ieri e pop di oggi, senza tralasciare il domani, che potrebbe incoronare Lourdes Maria, figlia quindicenne vista settimane fa FUMARE, in pubblico, terremotando così casa Ciccone.
Perché se negli States il fumo è vietato ai minori di 18 anni, a finire sul banco degli imputati è stata proprio Madonna, trasgressiva e fumatrice in video ma a quanto pare ferrea madre in privato. Interrogata sull’argomento, Madge ha infatti sentenziato: non sono molto felice dell’accaduto. Probabilmente non sono così dura come dovrei essere. Ogni giorno è una trattativa, ma al fumo di sigaretta non sono molto affezionata“. Traducendo il tutto nella lingua di noi umani: “l’ho incaprettata a dovere“.

Autore

Articoli correlati