Dylan McDermott NUDO in American Horror Story: ecco le foto

Condividi

C’è il sesso, la trasgressione, l’aldilà, il fattore glbtq, sbandierato dall’atteso ritorno di Zachary Quinto, c’è il sangue, l’horror, il mistero, c’è tensione, paura. C’è tutto. American Horror Story è una delle serie sorpresa dell’anno. Ideata da quel Ryan Murphy già padre di Nip/Tuck e Glee, la serie ha fino ad oggi partorito 5 puntate. Una più bella dell’altra. Gli ascolti su FX non sono mai stati così alti, tanto che la prima stagione, condita da 13 episodi, verrà quasi sicuramente confermata dalla Fox. D’altronde con American Horror Story la tv americana è riuscita a rasentare la perfezione di genere. Lo script ricco di ansia e misteri, l’intero cast, con una Jessica Lange per la prima volta approdata al piccolo e seriale schermo tv, la regia, straordinaria nel pilot diretto dallo stesso Murphy, le musiche, i colori, il montaggio. Nell’anno che doveva portare in triofo lo strombazzato e costosissimo Terranova, autentica cagata dell’ultimo quinquennio, American Horror Story si merita quella palma di ‘sorpresa’ di stagione, con tanto di imperdibile nudo del suo splendido protagonista, ovvero quel Dylan McDermott che al pronti via si è già masturbato durante la prima magnifica puntata, mostrando chiappe e muscoli, da vedere dopo il saltino.

P.S. Ryan Murphy va amato.

Autore

Articoli correlati