La rassegna settimanale di Spetteguless

Condividi

La Repubblica – Fiducia, Berlusconi va alla Camera. Chieste nuove lenzuola e almeno 3 escort

Chi – Beyonce partorirà a febbraio: sarà un cuscino maschio

Il Corriere della Sera – Liberati i marinai, 11 pirati arrestati. Tra loro c’era anche Nicole Minetti a caccia di idee per i travestimenti nelle cene conviviali di B.

Il Tempo – Furia Napolitano: “Il premier dia risposta credibile”. Berlusconi risponde “Cin cin cin cin assaggia e poi mi dici”

Il Messaggero – Indignati bloccano via del Corso ma Alemanno minimizza: c’erano i saldi da Gucci

L’Unità – Steve Jobs guru della sinistra? Nichi Vendola si dissocia: “Follie. Io con Grindr non ho mai rimorchiato”

Tv Sorrisi e Canzoni – Michael Jackson nudo e morto in tv: pronte 18 nuove facce per Barbara d’Urso – si va dall’affranto allo sconvolto

Visto – Simona Ventura in Avatar 2? Smentita piccata dell’interessata: “Ma che dite, è solo la nuova campagna pubblicitaria di X-Factor”

Il Fatto – Berlusconi categorico: “non mi farò lapidare”. Ma solo e soltanto perché è un gioco sessuale che non conosce

Oggi – I fan contro Laura Pausini: “non sei più la stessa”. Licenziato l’addetto photoshop

XL – Rihanna nuda su Esquire: ma ha 3 gomiti? Cazzo dite cojoni è la scucchia

L’Unità  – L’opposizione contro il Governo: “E’ finita, perdono pezzi”. Poi si voltano, vedono i Radicali e si scusano: “c’era uno specchio, quelli siamo noi”.

Il Corriere della Sera – Il governo regge ancora. Visto B. con tacchi rafforzati, firmati Germanotta

Eva Tremila – Lady Gaga «bandisce» un cartone-parodia. Era molto più carino di lei

Il Messaggero – Indignados in piazza: Uova contro Montecitorio. Per il Tg1 di Minzolini era riso e tutti gridavano “W gli sposi”

Chi – Sex Tape on line per Belen Rodriguez a 90° che si difende: “abbiamo solo dormito”

Il Fatto – Gianfranco Fini sicuro: “Bossi staccherà la spina”. Peccato non la trovi, chiamata la badante

Il Messaggero – Rocco Siffredi sale in cattedra alla Sapienza. Chiamata squadra di operai per mettere in sicurezza gli studenti

Roma a ferro e fuoco. Come tutti avevano pronosticato. Si infiltrano tra la gente comune. Osano farsi chiamare indignati. Ma sono solo una banda di delinquenti teste di cazzo.

Qui le puntate precedenti. Alla prossima settimana!

Autore

Articoli correlati