Tornano Gustav Hofer e Luca Ragazzi con Italy Love It or Leave It

Condividi

3 anni dopo lo splendido Improvvisamente l’inverno scorso, premiato con la menzione speciale al Festival internazionale del Cinema di Berlino (sezione Panorama), Gustav Hofer e Luca Ragazzi tornano al cinema con un nuovo documentario, Italy Love It or Leave It. Visto al recente Milano Film Festival, il film vede i due cercare motivazioni VALIDE per rimanere in Italia, senza dover per forza emigrare all’estero come sempre più spesso accade. Perché restare in un paese omofobo, profondamente ignorante, politicamente distrutto da 20 anni di berlusconismo e appecorato giorno e notte al Vaticano? Per prendere una decisione definitiva, Gustav e Luca si danno sei mesi per capire se è ancora possibile re-innamorarsi dell’Italia. Decidono così di fare un viaggio con una vecchia Fiat 500, su e giù per lo stivale. Vanno alla ricerca di storie, aneddoti, personaggi, per scoprire cos’è rimasto dell’Italia che all’estero fa ancora tanto sognare, cercando di capire meglio un paese dal passato tanto celebrato e dal futuro incerto, lasciando la porta aperta all’imprevedibile. Scopriranno un paese diviso e contraddittorio ma sull’orlo di un cambiamento

Lungo ed interessante il trailer, per un titolo al momento ancora privo di distribuzione cinematografica. La norma, per un Paese ‘censoreo’ come l’Italia. Un’autentica follia, qualitativamente parlando, visti la cascata di premi vinti dal documentario precedente. Ma non c’è da stupirsi. Quindi forza Luca, forza Gustav, e bentornati.

Autore

Articoli correlati