POST SBORONE: novità in arrivo per Spetteguless

Condividi

Si ricomincia. Con l’arrivo di Settembre, e la fine della lunga e calda estate, Spetteguless ingrana la marcia, mettendo il turbo. Perché quasi sei mesi sono passati dal ‘trucco e parrucco’ a cui è andato incontro il blog, con dominio, cambio di piattaforma e i vari cazzi che ormai dovreste conoscere. Perché c’è una ‘differenza’ da rimarcare, tra questo blog, che esiste da quasi 6 anni, e i tanti altri ‘simili’ arrivati dopo e solo dopo, vestendo i panni della ‘copia sbiadita’ dell’originale, che sarebbe ovviamente Spetteguless. E sbaraboom. Si lo so, questa mattina me so alzato con latte, biscotti e du kg de sboronaggine. Con settembre in soldoni si (ri)parte, con novità più o meno interessanti. Perché molto probabilmente ci sarà un ulteriore ritocco grafico, per rendere il tutto più accattivante (ma sempre con un taglio ‘artigianale’ che mai sparirà da queste pagine), con vecchie rubriche mai dimenticate dal sottoscritto finalmente pronte a tornare. Per l’inverno ci sarà un concorsone ‘alla Mr. Sirenetto’, con un taglio differente rispetto all’originale e una versione più casta e natalizia, con voi lettori e solo voi ancora una volta protagonisti. Inaugurerò un angolo INTERVISTE, a cui da tempo penso, possibilmente settimanale, con domande sempre più piccanti, cazzarone e gaye ai vips di turno, che più saranno poracci e più mi renderanno felice. Proverò a dar vita ad un TORNEO tra fan POPPAROLI, con protagonisti madonnari, brittaroli, little monsters, scucchiannari, aguileriani, katyperriani, keshettari, pausiniani e chi più ne ha più ne metta, anche se l’idea è ancora in fase di maturazione, ma se ci riuscissi sarebbe splendido, e straordinariamente divertente. Crescerà l’interattività con Facebook (qui la pagina ufficiale), e Twitter (qui la pagina ufficiale del sottoscritto), nascerà un gemellaggio bloggarolo con R&B Junk, proverò a ridare lustro alla vecchia e storica VIDEOCHAT, in cui potrete conoscervi e rimorchiarvi, aumtenterò la presenza dei ‘Tanti Auguri alla Spetteguless’, che in cuor mio adoro, così come l’ondata di satira, senza ovviamente mai dimenticare il gossip, la musica, con le sue battaglie tra popparole strappone, gli gnocchi, il trash, la politica, il cinema, la tv, le battaglie per i diritti glbtq, le cazzate e quei tanti argomenti che da sempre, ovvero dalla nascita dei tempi, caratterizzano Spetteguless. Pronto da oggi ad accettere i vostri consigli (ma anche critiche, se costruttive e possibilmente che vadano oltre il tradizionale “sei na merda”), e soprattutto a fare quell’ulteriore passettino per crescere ancor di più, e diventare ciò che in realtà è già da tempo. Ovvero la sintesi perfetta di quello che proprio NON si può perdere all’interno della blogosfera. E ora aiutateme, che devo scende dal piedistallo, grazie.  

Prossimo Articolo

Articolo Precedente

Brahim Zaibat in costume al mare

Autore

Articoli correlati