Lady Gaga finalmente l’ha ammesso: per Born This Way mi sono ISPIRATA a Madonna (e a Michael Jackson)

Condividi

Alla fine ce l’ha fatta. L’ha ammesso. Intervistata da Stephen Fry per il Financial Times, Lady Gaga ha confermato ciò che a TUTTI era apparso a dir poco evidente. Cosa? Questo:
“Io sinceramente Madonna la amo davvero tanto. Penso sia così sorprendente. Lei non potrà mai essere replicata e, sì, io sono italiana, vengo da New York, e non è colpa mia se ho un tipo di look molto simile al suo, giusto? Dunque, guardi, è più fastidioso per me che la gente insinui che non mi piace essere paragonata a lei. Lei è così meravigliosa e stimolante e liberatoria, e lei certamente ha ispirato il mio nuovo album, così come David Bowie, Prince, Michael Jackson, Grace Jones e senza di loro non avrei mai potuto prendere ispirazione”.

E sbarabaraboom.
Detto che NON SI SA cosa ci sia di Michael Jackson in Born This Way, le ‘chiamiamole ispirazioni’ madonnare le aveva colte anche un sordo. Dopo tanto parlare la Germanotta ha quindi preferito confermare l’evidenza, trincerandosi dietro un amore incondizionato nei confronti della Regine di tutte le Regine, che dopo aver letto quest’intervista avrà per lo meno messo in un cassetto la bambolina woodoo con cui aveva intenzione di gambizzare Gaga. E ora? E ora si aspettano solo le vendite americane di Born This Way, riuscito nel frattempo a posizionarsi in prima posizione tra i dischi più venduti del Giappone, evento, per un ‘occidentale’, che non accadeva dai tempi dell’Hard Candy madonnaro. Da Regina a regina, in soldoni, aspettando una collaborazione, che è questa mattina era scritta nei miei pan di stelle.

Autore

Articoli correlati