Sanremo 2011: rifate il guardaroba a Giusy Ferreri

Condividi
Seconda serata sanremese. Eliminati Albano e Patty Pravo, ancora più FORI DE TESTA della serata precedente. Ma c’è un’esibizione che ha fatto sua la mia attenzione. Ed è quella di Giusy Ferreri.
Chiamata al riscatto dopo l’esordio del giorno prima, TERRIBILE, Giusy purtroppo SI RIPETE, confermando quando pensato martedì sera, ovvero che ha portato sul palco dell’Ariston una canzone che NON è nelle sue corde. Una canzone orecchiabilissima, che farà il BOTTO in radio, che la Ferreri NON può cantare live. Ormai è evidente. Se la sbagli la prima sera posso capirlo. Se toppi anche la seconda c’è un problema. Canzone a parte, è il LOOK scelto dalla Ferreri che mi ha SCONVOLTO.
Ora, dico io, ma chi CAZZO l’ha vestita?
Intanto perché fai la punkabbestia con una canzone simile, che minchia ti balli?
Ma soprattutto, l’ombelico di fuori? Amore mio ma che stamo negli anni 90? Ma mica è Non è La Rai! Poi io dico, GIUSY FERRERI con l’ombelico de fori? Ma non te lo puoi permettere stellina, esce il ROTOLETTO, ma che non lo vedi?!?!? E allora mettiamo delle gonne fascianti alla Pausini, o dei leggings, e stamo apposto! 
Per finire, che qualcuno dica al regista di non fare MAI PIU’ quei primi piani MONSTER alla Giusy mentre sbraita ed ulula in modo INSOSTENIBILE alla luna. 
Grazie.

Autore

Articoli correlati