Lady Gaga a Good Morning America dice basta all’AIDS vestendosi con un… preservativo

Condividi

 Ogni giorno una trasmissione televisiva.

Lo tsunami Lady Gaga si è abbattuto negli States, con un lancio promozionale che definire MARTELLANTE è dire poco. Britney, Christina e perché no, anche Madonna, dovrebbero forse imparare dalla capacità mediatica della Germanotta, dalla scorsa domenica praticamente presente su TUTTI i canali americani, ad ogni ora, e non per CANTARE, ma per PARLARE (per la precisione è stata al The Morning Show, al Tonight Show, sulla Nbc, alla stazione radio Z100, all’Elvis Duran, all’IBN, programma della CNN, da Ryan Seacrest e da Jay Leno, in 4 giorni!). L’ultima apparizione della lunga lista l’ha vista arrivare questa mattina a Good Morning America, con un cappello e un vestito che sono tutto un programma.

Lady Gaga ha infatti indossato un abito completamente fatto di LATTICE.

Praticamente un PRESERVATIVO umano, per dire STOP all’Aids e continuare la battaglia di sensibilizzazione contro la temibile malattia, iniziata lo scorso anno insieme a Cindy Lauper. Le due cantanti hanno infatti prestato il proprio volto al rossetto Mac Cosmetics, riuscito a raccogliere oltre 34 milioni di dollari da donare alla ricerca per la sconfitta dell’Aids.


“Vorrei che le persone iniziassero a parlare di HIV con i propri bambini, a parlare dell’AIDS, del sesso protetto. Mia madre mi ha spiegato il sesso quando ero abbastanza piccola e mi ha sempre insegnato a esserne consapevole. Lo dice anche la mia canzone “Born This Way”, “Quando ero piccola mia mamma mi ha detto…”. La prima esperienza che ricordo vividamente con mia madre è proprio quando al mattino mi metteva il suo rossetto e mi spiegava la vita.”

Parole ancora una volta CHIARE per la Germanotta, presentatasi con gli ormai immancabili spuntoni sottocutanei e tornata a fare quello che le riesce meglio, ovvero promuoversi, e far parlare di se’.

Autore

Articoli correlati