Ricky Martin vive l’omosessualità come un DONO DI VITA

Condividi
“Da represso ero frustrato, disperato, non sapevo chi fossi e come condividerlo”.”Oggi ho accettato la mia omosessualità e la vivo come un dono che la vita mi ha dato. Mi sento benedetto per essere chi sono“.
Che l’Arcigay utilizzi parte dei soldi in arrivo dalle tessere sottoscritte ad esempio nei locali cruising per RIEMPIRE le piazze d’Italia con MANIFESTI che riportano questo VIRGOLETTATO.
Grande, grandissimo Ricky Martin.

Autore

Articoli correlati