Lory Del Santo scrive una POESIA per Silvio Berlusconi

Condividi
“Tu, una cosa a parte, un mondo inconsueto, un’energia nuova, un’energia profonda. Tu che pensi, che immagini, tu che trasformi la realtà in sogno esprimi il desiderio di esserci, di resistere. Tu che hai voglia di dare, vedi un universo senza argini e confini, un mondo che crede nel progresso. Tu che ami, tu che, semplicemente, sei”.
A Lori, ma vaffanculo.

Autore

Articoli correlati