x

Petardi intimidatori al Gay Village: ferite due persone

Condividi

Basta, non ne posso più, vado al mare.
Riporto FEDELMENTE:

Tentativo di aggressione nella notte al Gay village a Roma, alla vigilia del Gay Pride che partirà alle 16:30. Ignoti hanno lanciato dei petardi nell’area del villaggio ferendo lievemente due persone. Lo rende noto Anna Chiara Marignoli, responsabile della direzione artistica del village spiegando che fortunatamente “non ci sono state conseguenze gravi e la serata si è conclusa come sempre.

“Non ci sono stati danni alle persone , e questo è quello che ci interessa – spiega Marignoli – ma la cosa sconcertante è che qualcuno vuole rovinare la festa a tutte le persone che, serenamente, affollano il Gay Village tutte le sere. Il village è un luogo pacifico di aggregazione e intrattenimento culturale e danzante, e tale deve restare nell’interesse di tutti. Il gay village sta dimostrando di essere patrimonio della città di roma, della comunità gay e non solo e per questo va tutelato”.

Imma Battaglia, presidente di Gay Project e tra gli organizzatori del village, si dice “esterrefatta di fronte a quanto accaduto nel tentativo di aggredire la comunità del gay village” e si augura che le forze dell’ordine al più presto sappiano dire chi sono gli autori, al momento sconosciuti.
“Proprio oggi, nella giornata del pride a Roma, che ha visto anche divisioni all’interno del movimento gay romano – conclude – ci vuole uno scatto di orgoglio in risposta a questo tentativo di aggredirci affinchè il movimento gay trovi spirito di unità contro ogni violenza. Dalla politica e dalle istituzioni mi aspetto piena e totale solidarietà nei confronti del gay village e della comunità omosessuale romana”

Autore

Articoli correlati