x

Arriva il weekend, torna il MICROPRIDE, riparte il Meat Pie e nasce Spot Cafè, il nuovo disco bar frocio di Roma

Condividi


Weekend in arrivo, con la stagione 2009/2010 che FINALMENTE inizia ad entrare nel vivo.
Dopo gli OTTIMI risultati della scorsa stagione, riparte il MEAT PIE al Goa!
Un Goa TOTALMENTE ristrutturato, TUTTO bianco e nero, per una serata che partirà con il solito immancabile (che palle…) dress code in Meat Pie Style. Quale? Il tema della serata è… FRUITS! Quindi fate voi (una banana su per il culo e passa la paura)…
Dalle ore 20 alle 22:30 free entry con APERITIVAZZO, dalle 22:30 alle 4:30 di notte SE BALLA e se ZOMPA con Bruno Palma/EDU e la solita immancabile e mitica LUSKY Dj… il tutto scucendo appena 7 euri!
Perchè andà a da i soldi a Imma Battaglia al Circolo degli Artisti quando c’è il Meat Pie al Goa? A mio avviso non c’è storia (parola di checca isterica)…
PRIMA del Meat Pie, o anche durante o in alternativa, in Via Portuense 88, a Portaportese, inaugura SPOT CAFE’ * The Gay Disco Bar in Roma!
Una scommessa, a mio avviso assai rischiosa, con cocktail bar, bar tenders bonazzi e dj set. Una pre-disco o un’alternativa per una serata in compagnia, per non stare SEMPRE al solito Coming Out! Ogni giovedi, venerdi e sabato dalle ore 21 alle 3 di notte… questa sera l’INAUGURAZIONE!
Funzionerà? Resisterrà alla MANIA GAY STREET che attanaglia ormai tutti i froci frequentatori della capitale? Lo scopriremo solo vivendo…
Per finire, PRIMA del Meat Pie e PRIMA dello SPOT CAFE’ * The Gay Disco Bar in Roma, WE HAVE A DREAM torna in piazza per il 5° MicroPride della capitale!
Ritrovo ufficiale un’altra volta a PIAZZA MONTECITORIO, per un sit-in, intitolato INGNORA(n)TI, che ambisce a portare la cultura GLBTI in piazza.
Portate con voi un libro a tematica omossessuale, perchè il primo nemico da sconfiggere è l’IGNORANZA. E su questo credo siamo per una volta davvero tutti d’accordo…

Autore

Articoli correlati