x

Occhio, malocchio, prezzemolo e tanto finocchio!

Condividi


6 mesi.
6 mesi che ho prenotato la settimana per Barcellona.
Partenza? Domenica 2 agosto. Sto a 2000, potrei scalare una montagna a pisellate. 7 giorni di Circuit, 7 giorni di DELIRIO, 7 giorni di caciara.
Inizia l’ultima settimana prima della partenza.

Lunedi 27 luglio
Mi sveglio. Paura. Una leggera tosse accompagna il cappuccino e il cornetto. E’ la stessa identica tosse che mi ha perseguitato per 2 mesi quest’inverno… è lei! La sento arrivare. Per precauzione corro dal mio medico curante. Visita di 30secondi. Aereosol. Ritiro fuori il mio fantastico pinguino che tanto mi aveva aiutato mesi fa. Riesco a strappare anche degli antibiotici… nun se sa mai! Tra 6 giorni si parte… devo stare in forma PERFETTA!

Martedì 28 luglio
La tosse non solo non passa ma PEGGIORA. A lei si aggiunge una leggera febbre. Comincio a smadonnare.

Mercoledì 29 luglio
La tosse aumenta sensibilmente. A forza di tossire ho il fianco destro che mi sta ammazzando dal dolore. Riesco a malapena a muovermi. La febbre è passata. Gli antibiotici mi stanno spossando. Non mi reggo in piedi.

Giovedì 30 luglio.
DEVO partire per Pisa, in condizioni pietose. Ultima sorpresa del giorno? Un herpes, sul labbro inferiore. Me viè da piagne. A chiudere il cerchio un misterioso BLOCCO… non cago da 4 giorni! Io che vado al cesso che è una MERAVIGLIA, non faccio stronzi ormai da 96 ore… sto per schioppare.
La mitica TRENITALIA giustamente mi fa attendere 70 minuti di ritardo il mio bel trenino. Nell’attesa mi si accolla una zingara SENZA NASO. Non si stacca, mi rompe il cazzo, gli do un euro per levarmela dai coglioni, ma lei continua, mi tocca, e qui se ne esce con unaaaaaaaaaaaaaaaaah, ma tu avere MALOCCHIO! Io tolgo te, 10 euro e tolgo te!
Io il malocchio? Ma li mortacci tua zingara maledetta VAI VIA o ti prendo a calci in culo!
Infastidito riesco a cacciarla… non credo al malocchio e a ste stronzate, anche se qui qualcuno me la stà a tirà!
Salgo in carrozza, vado nel mio scompartimento… chi ci trovo? Due suore e due preti… un viaggio magnifico.

Venerdì 31 luglio
Sto meglio rispetto ai giorni passati. Torno dal medico con un FUCILE A POMPA, della serie GUARISCIME O T’AMMAZZO! Ennesima visita, tutto normale. E’ solo un’influenza intestinale, a detta sua. Altri medicinali.
Aciclovir, Libenar, Prontinal, Supradyn, Cefixoral, Moment, Levotuss, Compeed… più che na scrivania ormai c’ho na farmacia! Soldi spesi? Na cifra… forse quei 10 euro per il malocchio erano il miglior investimento.

Domenica 2 agosto
Barcellona, Circuit, cascasse il mondo ma devo stare in condizioni PERFETTE (anche se comincio a dubitarne….) !

Autore

Articoli correlati