Roma attaccata dai NEONAZISTI

Condividi

Una vera e propria spedizione punitiva al grido di “Sporchi stranieri” e “Bastardi”. Nel mirino gli extracomunitari del quartiere Pigneto a Roma. Oggi pomeriggio un gruppo di venti ragazzi, guidati da un uomo, con i volti coperti da foulard con la svastica, ha fatto irruzione in alcuni negozi di una delle zone più multietniche di Roma, danneggiando due vetrine e un frigo bar di un negozio di alimentari e le vetrine di un call center. In via Macerata sono stati assaltati un altro alimentari ed è stata infranta la vetrata del portone di un’abitazione. Un extracomunitario del Bangladesh è stato picchiato dalla banda. Una cronista dell’Agi, testimone dell’episodio, ha tentato invano di chiamare il 113, per molti minuti, ma nessuno ha risposto.
——————————
Christian Floris, 24 anni, conduttore di punta del portale DeeGay.it, è stato aggredito la scorsa notte a Roma mentre rincasava. Due persone gli hanno sbattuto la testa contro il muro minacciandolo perché si occupa di tematiche legate al mondo dell’omosessualità e gli hanno intimato di smetterla. Il giovane, che è stato portato all’ospedale dove è stato giudicato guaribile in sette giorni, ha sporto denuncia contro ignoti. E dopo il raid neonazista al Pigneto, Floris ha parlato di “correlazioni” tra i due fatti. “Credo che sia la stessa corrente di persone, che oltre ad aver aggredito me e di infondere terrore nel mondo omosessuale, si sia ora concentrato sugli extracomunitari – ha affermato – La mia convinzione – proprio guardando le immagini televisive e ascoltando le dichiarazioni rilasciate sul posto da testimoni, è che gli aggressori appartengano alla stessa matrice”. DeeGay.it è un portale che co-produce una trasmissione con Radio Città Futura, Eco tv e Nessuno tv.
Da REPUBBLICA.
————–
Questa è l’ATMOSFERA che si respira a Roma… il sottoscritto CERTE COSE l’ha dette un mese fa PRIMA e dopo l’elezione di ALEMANNO Sindaco ed è stato accusato di VITTIMISMO, di INCITAMENTO ALLA PAURA, di FOLLI ESAGERAZIONI… e adesso ci ritroviamo così… gay ed extracomunitari, la xenofobia imperversa… qui c’è da avere davvero PAURA… PAURA nella MIA città… stanotte per la PRIMA VOLTA in 26 anni mi sono girato prima di arrivare al portone di casa…
Quanto vorrei ora avecceli tutti davanti quei gay di CENTROSINISTRA che si sono ASTENUTI o hanno votato Alemanno PE RIPICCA, sputando in faccia a Rutelli… che grandissima massa di stronzi.

Autore

Articoli correlati