Mimì e la nazionale della Pallavolo per l’angolo stracult dei cartoni animati

Condividi

Torna l’angolo stracult dei cartoni animati con un cartonone SFIGATO, perchè sempre stato costretto a dover vivere sotto l’ala di Mila e Shiro (anche se antecedente), Mimì e la nazionale della pallavolo.
Nato addirittura nel 1969, e arrivato in Italia solo nel 1982, per un totale di 104 episodi, Mimì era moooooooolto più tragico di Mila e Shiro, tra la morte del povero Sutomo e i FOLLI dolorosissimi allenamenti che la stessa Mimì si infliggeva, pur di essere SEMPRE la migliore, come le catene ai polsi, nonostante i già durissimi e estenuanti esercizi a cui veniva sottoposta, in particolare, dall’allenatore della nazionale juniores, Diego Nacchi.
Chi non si ricorda poi le MITICHE mosse pallavolistiche, dall’attacco invisibile alla goccia di ciclone o tornado, fino ai salti mortali durante le schiacciate… per non parlare dello STORICO campionato mondiale vinto contro l’Unione Sovietiva… in poche parole un SIGNOR CARTONE, con una SIGNORA sigla, che trovate sulla colonnina di sinistra, a mio avviso più fico di Mila e Shiro!

Autore

Articoli correlati