Amigdala, la pagella di Dr.Apocalypse!

Condividi

Continuano le PAGELLE del sottoscritto sui locali gay della capitale.
Dopo il 4 inflitto al Circolo degli Artisti la scorsa settimana, ieri sera ha riaperto i battenti un’altra serata, quella dell’ AMIGDALA, alla Locanda Atlantide, zona S.Lorenzo.
C’è da dire che proprio l’Amigdala, assieme al Phag Off e al seratone di fine mese del Rialto, lo scorso anno è stata una delle sorprese piacevoli della stagione omo della capitale, ma ieri qualcosa non è proprio andato.
Ingresso lasciato a 6 euro, senza consumazione, guardaroba 2euro, la musica, in alcuni momenti addirittura techno, ha decisamente DELUSO almeno fino alle 2e15, quando, dopo una terribile esibizione canora live, è finalmente partita la serata, con un’elettronica da risvegliare pure i cadaveri!
Solo da quel momento nella SUANA della Locanda Atlantide si è finalmente iniziato a far sul serio!
La location è sempre la stessa. Discesona all’ingresso, saletta dove si balla con palco pronto per esibizioni pseudo artistoidi di vario tipo, postazione dj, qualche tavolinetto, con accanto altra saletta con bar, divanetti e poltroncine, scala per chiacchierare, fumare e quell’aria da CIRCOLO CULTURALE che ce piace tanto.
Altra nota stonata della serata l’ASSENZA ad un certo punto del ghiaccio per fare i cocktail e il solito INCUBO di non poter parlare fuori all’aria aperta perchè gli inquilini dei palazzi vicini rompono le palle.
Ma l’Amigdala sul sottoscritto esercita sempre e comunque un fascino particolare.
Sarà la zona, sarà l’ambiente, saranno i frequentatori (finalmente DIVERSI dai soliti locali gay!) sarà l’aria da ExCentroSociale (anche se non è così…) sarà la musica (che nella maggior parte dei casi al sottoscritto PIACE DA MORIRE!) sarà quel che sarà ma per ieri il voto è comunque insufficente.
Dalla prossima settimana ripartirà il PHAG OFF, sempre alla Locanda Atlantide visto che il Metaverso che l’ospitava a Testaccio ha chiuso i battenti, mentre il 6 ottobre ripartirà un altro seratone, quello della Roboterie, alla Galleria dei Serpenti.
In poche parole la stagione ELETTRO-OMO della capitale è finalmente ripartita, per la gioia di tutti quelli che di sentire Beyoncè, Britney, Christina e Madonna non je la fanno più!

VOTO 1°SERATA AMIGDALA: 5

Autore

Articoli correlati