x

L’angolo STRACULT dei CARTONI ANIMATI! Creamy!!

Condividi

Torna l’angolo dedicato al MAGICO mondo
dei cartoni animati! Dopo Pollon arriva un altro MITO, l’INCANTEVOLE CREAMY!
Creamy Nasce nel 1983, per una durata complessiva di 53episodi!
Chi di noi non l’ha vista,amata…con quei capelli viola, quelle minigonne, quella cazzo di bacchetta!! Ma, obiettivamente, ve la ricordate bene la trama?
Per chi avesse dei dubbi a riguardo, eccone un piccolo sunto!

Filippo e Candida gestiscono una pasticceria a Tokyo e hanno una vivacissima figlia di nome Yu che un giorno è spettatrice di una specie di miraggio.Una scia luminosa la porta infatti fino a un’arca di cristallo sospesa nel cielo, a bordo della quale vive il folletto Pinopino.Questi si presenta come il padrone dell’arca della Stella Piumata che tutti i bambini, e solo essi, vedono nei loro sogni. Giacché Pinopino ha ritrovato la sua arca proprio in un sogno di Yu, dopo averla smarrita, si dichiara ora fermamente deciso a ricompensarla.Sebbene soltanto per un anno, egli la trasformerà in una persona del tutto speciale. Yu torna infatti sulla Terra accompagnata da due amici folletti di nome Posi e Nega che le servono da consiglieri, con due preziosi doni di Pinopino: una bacchetta magica e una formula capace di trasformarla in una splendida fanciulla dalla voce melodiosa, di nome Creamy, in cui nessuno tranne Posi e Nega la riconoscerà.Creamy diventa, già dopo la sua prima esibizione canora, una star della musica leggera, contesa da discografici e da emittenti televisive e la vita per Yu si farà alquanto difficile, data la sua doppia contrastante identità.Tantopiù che la poverina si vedrà costretta a contendere con l’altra se stessa l’amore di Toshio, un ragazzo che è da sempre un caro amico di Yu, ma che vedendo la splendida Creamy sul palcoscenico e ascoltandone la meravigliosa voce, non può fare a meno di innamorarsene. Per fortuna però l’incantesimo durerà, come ha promesso Pinopino, soltanto un anno!

BEI RICORDI!! MA quant’era caruccio Toshio?!? E chi di voi non si divertiva a pronunciare la famosa magica frase “pampulu-pimpulu-parim-pampum!”, bandendo il forchettone da cucina?
Poi questa PAZZESCA sigla…troppo fica! A cantarla ovviamente Cristina D’avena, ancora oggi nelle disco gaye viene sparata a MILLE!
MITICA CREAMY!!!

Autore

Articoli correlati