Ariparte MUSIC FARM !!!

Condividi


L’ennesimo Reality sta per mollare gli ormeggi e partire uffucialmente, parlo della 3° serie di Music Farm, il reality canoro condotto da Simona Ventura, sempre stiracchiato con gli ascolti, eppure anche quest’anno confermato dal palinsesto di Rai2, in onda da Martedì ore 21.
Detto che la Ventura ancora qualche anno e attaccherà il microfono al chiodo, almeno lei così sostiene, sottolineando come voglia darsi al ruolo di produttrice ed autrice, ma io non ci credo, il programma riparte senza grandissimi nomi di grido, tranne qualche vecchia conoscenza gay friendly, che ogni anno non manca mai, e qualche giovincello gia finito nel dimenticatoio, speranzoso di risollevarsi come lo scorso anni riuscì a fare Dolcenera.
Ma quali sono i nomi?? Eccovi i 12 concorrenti!

Ivana Spagna
Alessandro Safina
Jenny B
Franco Califano
Laura Bono
Massimo Di Cataldo
Leda Battisti
Pago
Silvia Mezzanotte
Simone Patrizi
Alberto Fortis
Viola Valentino

Che dire!! La MIA curiosità sta tutta nel vedere la VERA faccia di Ivana Spagna al mattino, appena sveglia e senza trucco! Credo che stia realmente partecipando al programma solo per ripagarsi gli ultimi “ritocchi”!!La vera sorpresa potrebbe essere Jenny B, gran bella voce, Franco Califano è il “colpaccio” del programma, sicuramente darà un po di pepe, mantenendo quello che è il suo “personaggio”, reso celebre da Fiorello, Silvia Mezzanotte, ovvero per chi non conoscesse il nome, e tra questi mi ci metto anche io, l’ex cantante dei Matia Bazar, è decisamente una figura inutile, come Alberto Fortis, Pago e Di Cataldo. Il George Clooney nazionale, ovvero Safina, è sparito dopo un sanremo di qualche anno fa, e cerca nuova linfa, così come Simone Patrizi e Laura Bono, ex nuove proposte, rimaste tali. Non conosco Leda Battisti ed evito così commenti di ogni tipo. Per finire la vera GEMMA del programma, mia favorita, io tiferò per lei, è Viola Valentino! Ovvero un ICONA GAY vivente! Esplosa negli anni 80, Viola ha scalato le vette delle classifiche nazionali, diventando anche attrice, nel Cult Trash “Delitto sull’autostrada”, con Tomas Milian, dove realizzò anche la Colonna sonora con “SOLA”. Ma il suo vero successone è COMPRAMI, del 79 rescoperto negli ultimi anni nelle discoteche gaye, grazie ad una cover riarrangiata del 2000, dove in coro tutti si ritrovano a cantare:
“Comrami, io sono in vendita, e non mi credere irragiungibile, un po di amore, un attimo, un uomo semplice, una parola, un gesto, una poesia, mi basta per venir via!
Felicità, è una canzone pazza che cantare mi fa, una musica che prende e che ballare mi fa!”
Insomma un MITO VIVENTE, ormai putrefatto, la Viola l’ho vista personalmente un paio di anni fa in una discoteca romana, ingrassata, e completamente fatta, tanto da oscillare pericolosamente sul palco! Insomma una Viola alla frutta che si gioca la sua ultima carta, Violetta, GIOCATELA BENE!! Se sè ripresa la Bertè, ce po riuscì chiunque!!

Autore

Articoli correlati