2016, ecco i 12 più importanti coming out VIP dell’ultimo anno

Condividi

Max-Charlie-Carver-Terry-Richardson-2015-Photo-Shoot-003-800x1200

1) Charlie Carver, attore.
Dire quelle tre parole ad alta voce. “Io sono gay”. Le ho dette prima a me stesso, per vedere come suonavano. Suonavano reali e mi sono odiato per questo. Avevo 12 anni. Ci sono voluti anni prima che potessi ripeterle a qualcun altro, nel frattempo continuavo a ripetermele in bocca fino a quando non mi sono sentito sicuro di farle uscire nuovamente, stavolta con la mia famiglia.

shane-dawson-800

2) Shane Dawson, youtuber.
Durante l’ultimo anno sono stato molto confuso sessualmente parlando. Lo sono stato per tutta la vita, ma questo ultimo anno mi ha segnato. Ho sempre desiderato di essere gay, semplicemente gay al 100%, per molte ragioni. Ma non lo sono. Non sono completamente gay e non posso stare qui a dire di esserlo, perché non sarebbe sincero. Ma non posso neanche stare seduto qui e dire che sono etero. E sono arrivato a questa conclusione facendo terapia ed essendo sincero nei miei confronti: sono bisessuale.

3) Amandla Stenberg, attrice.

landscape-1461617059-gettyimages-507244236
È solo l’inizio. C’è ancora tanto lavoro da fare per le donne di colore. Abbiamo bisogno di più visibilità nei film e in televisione, dobbiamo alzare le nostre voci. E non parlo solo delle donne nere ma anche delle donne bisessuali, lesbiche, transgender. Sono stanca di tutta la misoginia, omofobia e transfobia intorno a me e so che per molto è lo stesso.

lillyonstage

4) Lilly Wachowski, regista.
Essere transgender non è facile. Sai che vivrai il resto della tua vita in un mondo che ti è apertamente ostile. Ma io sono tra quelli fortunati. Ho avuto il sostegno della mia famiglia e i mezzi per permettermi dottori e psicoterapeuti che mi hanno dato la possibilità di affrontare questo processo. Le persone transgender senza sostegno, mezzi e privilegi non hanno questo lusso. E molti non sopravvivono.

colton haynes2

5) Colton Haynes, attore.
“Le persone vogliono che tu sia quell`immagine che vedono di te su GQ senza capire che cosa significhi recitare 24 ore al giorno. È la cosa più frustrante e stancante del mondo. C`è voluto del tempo per fare uscire allo scoperto ma ce l`ho fatta e ora sono più felice che mai”. “Ho vissuto in una condizione di ansia stratosferica per tutta la vita. Ho 27 anni e un`ulcera. È il momento di fare un passo indietro”.

160603144014-trey-pearson-exlarge-169

6) Trey Pearson, cantante rock cristiano.
“Lauren è stata la persona maggiormente disposta ad aiutarmi, la più comprensiva, amorosa e piena di grazia che avrei potuto chiedere quando ho dovuto affrontare tutto questo. E adesso sto cercando di vedere come condividere con lei la paternità dei nostri figli e come educarli“. “Non c’è nessun conflitto tra l’accettare quello che io sono e il seguire Gesù… Dio mi vuole sano, autentico, completo, integrato e nella mia verità più genuina”.

ryan-beatty-mus-jy-6736_55366571-16_9

7) Ryan Beatty, cantante.
“Orgoglioso di essere un omosessuale. Ho passato 20 anni a nascondermi, ma ho impiegato tutto questo tempo per diventare abbastanza sicuro per dirlo. Adesso posso finalmente respirare. L’ho fatto!”.

nico-tortorella-kyle-krieger3-1

8) Nico Tortorella, attore.
Ha rivelato tramite podcast di aver avuto una storia omosessuale con Kyle Krieger che è durata sei mesi.

mara-wilson-600

9) Mara Wilson, attrice.
La comunità LGBTQ mi ha fatto sentire sempre a casa. Soprattutto qualche anno dopo quando io, ehm, ho imparato qualcosa su me stessa.

Kristen-stewart-alicia-cargile-cannes-american-honey-premiere-31-640x933

10) Kristen Stewart, attrice.
“Al momento sono molto innamorata della mia fidanzata. Ci siamo lasciate e poi rimesse insieme un paio di volte. Quando ci siamo rimesse insieme l’ultima volta ho pensato: “Finalmente posso tornare di nuovo a provare emozioni”.

lord-ivar-mountbatten-and-james-coyle

11) Lord Ivar Mountbatten, reale.
‘Sono molto più felice adesso, anche se non mi trovo al 100% a mio agio con l’essere gay. In un mondo ideale, so che le mie figlie vorrebbero che io e la loro madre stessimo ancora insieme, ma amano anche la famiglia del 21esimo secolo che abbiamo costruito. Il loro padre ha un compagno. É così complicato e così semplice, ma l’aver trovato James significa che non dovrò più mentire a nessuno o invecchiare in solitudine’.

3

12) Antonino, cantante.
“Sono innamorato di un uomo e intenzionato a ‘sposarmi'”.

Autore

Articoli correlati

  • Nicola

    È bello vedere che sono quasi tutti outing di persone molto giovani. Il percorso di auto accettazione sta diventando molto più breve

  • Brave tutte <3

  • Febo Guiscaldo Elegiaco

    La cosa triste è che tra questi 12 ci sia solo un italiano e pure poco conosciuto, diciamolo pure. L’Italia è sempre passi indietro su tutti i fronti… peccato… comunque il migliore è Charlie… bellissime parole