La legge di Lidia Poët, Matilda De Angelis è la prima avvocata d’Italia nella serie Netflix – il trailer

Condividi

Torino, fine 1800. Una sentenza della Corte d’Appello di Torino dichiara illegittima l’iscrizione di Lidia Poët all’albo degli avvocati, impedendole così di esercitare la professione solo perché donna. Senza un quattrino ma piena di orgoglio, Lidia trova un lavoro presso lo studio legale del fratello Enrico, mentre prepara il ricorso per ribaltare le conclusioni della Corte. Attraverso uno sguardo che va oltre il suo tempo, Lidia assiste gli indagati ricercando la verità dietro le apparenze e i pregiudizi. Jacopo, un misterioso giornalista e cognato di Lidia, le passa informazioni e la guida nei mondi nascosti di una Torino magniloquente.

La legge di Lidia Poët è una serie Netflix che rilegge in chiave light procedural la storia vera di Lidia Poët, la prima avvocata d’Italia.
In uscita il 15 febbraio, vedrà Matilda De Angelis debuttare nel mondo della serialità in streaming, con un progetto in costume impreziosito poi da Sara Lazzaro e da Eduardo Scarpetta (da ricordare nudo ne Le Fate Ignoranti).

La legge di Lidia Poët. Matilda De Angelis as Lidia Poet in episode 101 of La legge di Lidia Poët. Cr. Lucia Iuorio/Netflix © 2023

Autore

Articoli correlati