Beyoncé ha preso 35 milioni di dollari per un concerto di un’ora a Dubai – VIDEO

Condividi

35 milioni di dollari per un’ora di concerto.
Fattura da record per Beyoncé a Dubai, con la popstar che è tornata ad esibirsi dal vivo dopoo 4 anni di assenza in un Paese tristemente celebre per i tanti diritti mancati.
Per l’inaugurazione dell’hotel ultralusso “Atlantis The Royal” Beyoncé ha portato sul palco persino sua figlia di 11 anni, Blue Ivy, al fianco della quale ha cantato uno dei 19 brani in scaletta.
Tra i 19 neanche una canzone estratta da Renaissance, album celebrato dalla comunità nera e queer d’America. Evidentemente troppo in un Paese dove l’omosessualità è ancora oggi illegale e condannata.

 

Autore

Articoli correlati