Anne Heche è cerebralmente morta. La famiglia donerà gli organi

Condividi

Attaccata alle macchine da giorni, dopo il terribile incidente d’auto della scorsa settimana, Anne Heche è cerebralmente morta. La famiglia dell’attrice staccherà la spina, donando gli organi.
“Non ci si aspetta che sopravviva”, ha dichiarato un portavoce a TMZ. “È stata a lungo una sua scelta di donare i suoi organi e viene tenuta in vita per determinare se alcuni sono vitali”.
In alle analisi del sangue effettuate, Anne Heche aveva assunto cocaina e fentanyl, sostanza che potrebbe però esserle stata somministrata dai medici dell’ospedale come antidolorifico, prima di schiantarsi con la propria auto sul muro di un’abitazione di Los Angeles.

Autore

Articoli correlati