STUDIO BATTAGLIA, Barbora Bobulova e Lunetta Savino nella nuova serie legal Rai

Condividi

Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio, Giorgio Marchesi, Marina Occhionero, Carla Signoris, Thomas Trabacchi e Massimo Ghini sono i protagonisti di STUDIO BATTAGLIA, nuova serie legal Rai in uscita in primavera, diretta da Simone Spada e Jacopo Bonvicini con Lisa Nur Sultan allo script.

Un legal dramedy che ci farà osservare le relazioni sentimentali da uno spioncino particolare: lo studio dell’avvocato divorzista. Qui di avvocate ne abbiamo tante e sono le migliori di Milano: a partire da Anna Battaglia, che lascia il prestigioso studio della madre Marina, in cui lavora anche la sorella Nina, per un nuovo incarico nei grattacieli di Porta Nuova, allo Studio Zander. Qui ritroverà Massimo, vecchio flirt dei tempi dell’università, a cui all’epoca aveva preferito Alberto, diventato poi suo marito. Ed è arrivata l’ora di chiedersi se sia stata la scelta giusta. Oltre al loro triangolo, cuore del racconto sono le donne Battaglia, tre divorziste e una futura sposa, la sorella Viola. Quattro donne in diverse fasi della vita, ognuna coi propri sogni e turbamenti, unite da un amore profondo e un’invincibile ironia che le ha sempre salvate, anche quando tutto sembrava crollare, come quando venticinque anni prima erano state abbandonate dal padre, Giorgio, che adesso è ritornato nelle loro vite. Il racconto intreccia, con un linguaggio e un’estetica fortemente contemporanei, casi legali dai risvolti inediti riguardo gli aspetti più attuali del diritto di famiglia: accordi di riservatezza, nuove forme di genitorialità, privacy, tutela dell’immagine.

Autore

Articoli correlati