Reunion Fugees, di nuovo in tour per celebrare i 25 anni di “The Score”

Condividi

L’annuncio a sorpresa.
Lauryn Hill, Wyclef Jean e Pras Michel, ovvero i Fugees, hanno annunciato un nuovo tour per celebrare i 25 anni dell’indimenticato “The Score”.
Via alle danze stasera a New York, per poi spaziare tra gli States e arrivare in Europa tra Londra e Parigi nel mese di dicembre. A seguire, Nigeria e Ghana.

Lauryn Hill ha dichiarato: “I Fugees hanno una storia complessa ma di grande impatto. Non sapevo nemmeno che fosse arrivato il 25esimo compleanno finché qualcuno non me lo ha fatto notare. Ho deciso di onorare questo progetto significativo, il suo anniversario e i fan che hanno apprezzato la nostra musica, creando una pacifica piattaforma dove potessimo riunirci, presentare la musica che amiamo e dare un esempio di riconciliazione al mondo”.

Jean ha dichiarato: “Quando ho festeggiato i 25 anni con i Fugees, il mio primo ricordo è stato che abbiamo giurato, all’inizio, che non avremmo fatto solo musica, saremmo stati un movimento. Saremmo una voce per coloro che non vengono ascoltati e, in questi tempi difficili, sono grato ancora una volta che Dio ci abbia riuniti”.

Il gruppo ha esordito nei primi anni ’90 con “Blunted on Reality” ed è rimasto insieme solo per cinque anni. Tuttavia, “ha lasciato un segno unico nel mondo della musica” di quel periodo.

The Score raggiunse la numero 1 Billboard, diventando il 3° disco più venduto del 1996 a livello globale con oltre 22 milioni di copie vendute. Ancora oggi è l’album hip-hop più venduto di tutti i tempi. Nel 1997 vinse il Grammy come Best Rap Album.

Autore

Articoli correlati