Guardia del Corpo, la Warner ordina il remake. Beyoncé al posto di Whitney Houston?

Condividi

30 anni dopo il boom cinematografico e discografico di Guardia del Corpo, trainato da Whitney Houston, la Warner Bros. ha messo in cantiere il suo clamoroso remake. Parola di Variety.
Matthew Lopez è già al lavoro sulla sceneggiatura, mentre Lawrence Kasdan, sceneggiatore del film originale, produrrà il tutto insieme a Dan Lin, Jonathan Eirich e Nick Reynolds.


“The Bodyguard” incassò oltre 400 milioni di dollari al botteghino, con la colonna sonora diventata una delle più vendute di tutti i tempi.
Per ora non ci sono informazioni sul via alle riprese e/o sul cast, ma è impossibile non ipotizzare un nome per un ruolo tanto celebre e complicato.
Beyoncè, a caccia di quell’Oscar fino ad oggi mai conquistato.
Nel dubbio Dolly Parton, autrice di I Will Always Love, ringrazia sentitamente.

Autore

Articoli correlati