x

Tami Stronach, 37 anni dopo La Storia Infinita l’Imperatrice torna a recitare al cinema con Man and Witch

Condividi

Nel 1984, a 11 appena, Tami Stronach entrava nella storia del cinema grazie ad un film di culto e ad un ruolo come l’Infanta Imperatrice de La storia infinita.
Da allora, Tami Stronach non si è mai più vista al cinema.
Fino ad oggi.
Passati 37 anni, infatti, Stronach e suo marito Greg Steinbruner sono al lavoro su un film tributo agli anni 80, intitolato Man & Witch. Stronach interpreterà sè stessa, sul set insieme ad altri divi anni ’80 come Christopher Lloyd, Sean Astin e Rhea Perlman.
Stronach ha poi rivelato il motivo per cui non ha intrapreso la carriera di attrice bambina. Uomini adulti campeggiarono fuori dalla casa della sua famiglia, nella speranza di vedere l’allora dodicenne Infante Imperatrice. Qualche produttore le propose addirittura un film con scene di nudo. A quel punto i genitori la ritirarono dalla carriera di attrice. Stronach ha poi fatto teatro, diventando professoressa di danza al Marymount Manhattan College e insegnante di yoga.

Autore

Articoli correlati