x

La Befana vien di notte 2 – Le Origini: Monica Bellucci strega al posto di Paola Cortellesi

Condividi

 

Sono iniziate il primo marzo le riprese del film La Befana vien di notte 2 – Le origini, scritto da Nicola Guaglianone e Menotti, per la regia di Paola Randi, prequel della commedia campione di incassi al botteghino (8 milioni di euro) La Befana vien di notte, prodotta e distribuita da Lucky Red durante le feste natalizie del 2018.
Essendo un prequel, ecco arrivare la prima clamorosa novità.
Non ci sarà Paola Cortellesi, ‘sostituita’ da Monica Bellucci negli abiti di una potente strega del XVIII secolo, affiancata per l’occasione della giovanissima influencer Zoe Massenti, da Alessandro Haber, Herbert Ballerina, Corrado Guzzanti e, con un ruolo del tutto inedito, Fabio De Luigi. La trama?

XVIII secolo. Paola (Zoe Massenti), una ragazzina di strada, truffaldina e sempre a caccia di guai, si trova inavvertitamente a intralciare i piani del terribile Barone De Michelis (Fabio De Luigi), un omuncolo gobbo sempre scortato dal fidato e bistrattato Marmotta (Herbert Ballerina), con una sconfinata sete di potere e uno smisurato odio verso le streghe.
L’intervento della dolce e potentissima Dolores (Monica Bellucci), una strega buona che dedica la sua vita ai bambini, salva Paola da un rogo già acceso.
Tra un magico apprendistato, inseguimenti, incredibili trasformazioni e molti, molti, guai, Paola scoprirà che il destino ha in serbo per lei qualcosa di davvero speciale…

Autore

Articoli correlati