Coachella, causa Covid-19 salta anche l’edizione del 2021

Condividi

Dopo Glastonbury, che ha annunciato di non andare in scena per il secondo anno consecutivo causa Covid-19, anche il Coachella Valley Music and Arts Festival ha dovuto alzare bandiera bianca.
Il celebre festival musicale, già cancellato lo scorso anno, ha ufficialmente ‘rinviato’ l’imminente via per il 2021, atteso nei weekend 9-11 aprile e 16-18 aprile
Cameron Kaiser, l’ufficiale della sanità pubblica della contea di Riverside, ha ufficializzato il tutto via Twitter.
Anche Stagecoach, popolare festival di musica country che solitamente segue il Coachella, ha cancellato le sue date dal 23 al 25 aprile.
Non è chiaro se il Coachella potrà recuperare entro fine 2021, ma l’impressione è che tutta la musica dal vivo di quest’anno, appena iniziato, salterà.
Tutti i concerti negli stadi, i Festival con migliaia di persone accalcate, non si faranno. Mettiamoci l’anima in pace.

Autore

Articoli correlati