No Time to Die e Ghostbusters 3 slittano ancora – rinviato anche Cinderella

Condividi

Si ricomincia con i rinvii.
Causa Coronavirus, gli studios hollywoodiani hanno inevitabilmente ripreso a rinviare film che sarebbero dovuti uscire nel 2020.
Si parte da No Time to Die, ovvero Bond 25. Sarebbe dovuto uscire il 6 aprile 2020. Poi il 25 novembre 2020. Poi il 2 aprile 2021. Ora uscirà l’8 ottobre 2021. Se non è un record poco ci manca.
Ennesimo rinvio anche per Ghostbusters: Legacy di Jason Reitman, sequel diretto dei due film anni ottanta, slittato dall’11 giugno 2021 all’11 novembre 2021.
Posticipato anche Cinderella con Camila Cabello e Billy Porter nei panni della Fata Madrina. Annunciato per il 5 febbraio, uscirà ora il 16 luglio.
Rinviato anche Uncharted, con quel bono di Tom Holland, dal 16 luglio all’11 febbraio 2022.
E siamo probabilmente solo all’inizio.

Autore

Articoli correlati