x

Choc Non è la d’Urso, l’Auditel precipita all’11% di share – stravince Mina Settembre

Condividi

Forse qualche campanello d’allarme, in casa Mediaset, ora inizierà a suonare.
Dopo il ritorno flop di Domenica Live e le continue batoste prese da Pomeriggio Cinque con La Vita in Diretta, anche Live – Non è la d’Urso ha ieri fatto registrare numeri Auditel a dir poco preoccupanti, facendo tremare le tante, troppe sicurezze della sua conduttrice.
1.995.000 telespettatori e l’11% di share (grazie alla solita chiusura notturna) per Barbarella, schiantata da Serena Rossi su Rai1, con Mina Settembre, in trionfo con 5.836.000 telespettatori e il 22.6% di share.
Una settimana da incubo per Canale 5, giovedì sera al 9,24% con Daydreamer (cancellato), martedì all’8,36% con Viaggio nella grande Bellezza, mercoledì al 13.74% con Made in Italy. Se non fosse per Santa Maria De Filippi con C’è posta per Te e il GF Vip che fa il suo tenendo botta, il prime time della principale rete Mediaset sarebbe da allarme rosso costante. Ma chi dovrebbe iniziare a porsi più di qualche domanda è proprio lei, la signora di Cologno.

Autore

Articoli correlati