Le 20 migliori canzoni del 2020 secondo il The Guardian, la classifica

Condividi

Un mese alla fine di questo drammatico 2020, ed è già tempo di classifiche di fine anno.
390 canzoni sono state ascoltate dai giornalisti del The Guardian, che hanno così stilato la loro top 20 del meglio musicale ascoltato in questo 2020.
Una classifica al femminile molto, molto, molto discutibile, almeno per quanto mi riguarda, con Rain on Me davanti a WAP e alla bellissima People, I’ve Been Sad, con Savage quarta, Physical ottava, Midnight Sky 12esima, Dua Lipa bis in quindicesima posizione con Hallucinate e Kylie Minogue assente.

1. Rain on Me – Lady Gaga e Ariana Grande;
2. WAP – Cardi B e Megan Thee Stallion;
3. People, I’ve Been Sad – Christine and The Queens;
4. Savage (remix) – Megan Thee Stallion e Beyoncé;
5. Wildfires – Sault;
6. Blinding Lights – The Weeknd;
7. Fire – Waxahatchee;
8. Physical – Dua Lipa;
9. On The Floor – Perfume Genius;
10. XS – Rina Sawayama;
11. Both Of Us – Jayda G;
12. Midnight Sky – Miley Cyrus;
13. Murder Most Foul – Bob Dylan;
14. My Family – Pa Salieu e BackRoad Gee;
15. Hallucinate – Dua Lipa;
16. Ladies – Fiona Apple;
17. Lifetime – Romy;
18. Pig Feet – Terrace Martin, Denzel Curry, Kamasi Washington, G Perico e Daylyt;
19. Do It – Chloe x Halle;
20. Lone Swordsman – Daniel Avery.

Autore

Articoli correlati