The Weeknd durissimo contro i Grammy: “Sono corrotti”

Condividi

Ha fatto clamore l’ingiustificata e ingiustificabile assenza di The Weeknd nelle nomination ai Grammy 2021.
Neanche una candidatura, anche se re delle vendite di stagione, amatissimo e particolarmente apprezzato anche dalla critica. Non propriamente l’ideatore del Pulcino Pio, per intenderci, eppure ancora una volta ci troviamo dinanzi alla solita carrellata di candidature per Beyoncé (addirittura NOVE), con altri discutibili nomination a seguire. The Weekend ha sbancato con album (After Hours) e singolo (Blinding Lights), oltre ad essere il volto del prossimo Super Bowl, ma questo non è bastato. Così nella notte è arrivato un tweet di fuoco, presto diventato virale.
“I Grammy restano corrotti. Dovete a me, ai miei fan e all’industria un po’ di trasparenza”.
Amen.

Autore

Articoli correlati