“Pretty Little Liars”, arriva il reboot dal creatore di Riverdale

Condividi

A 3 anni dalla fine di Pretty Little Liars, Freeform resusciterà la serie ABC andata in onda per 7 stagioni e 160 episodi.
Roberto Aguirre-Sacasa, creatore di Riverdale, lavorerà al progetto, con nuovi personaggi e una nuova storia.
Ideata da Marlene King, l’originale Pretty Little Liars prendeva vita dalla serie di libri Giovani, carine e bugiarde, scritta da Sara Shepard.
Protagoniste cinque amiche – Spencer, Hanna, Aria, Emily e Alison – che trascorrono il weekend del Labor Day insieme. Durante la notte Alison scompare misteriosamente. Avendo perso la loro “ape regina”, le ragazze si allontanano e il gruppo si sgretola. Un anno dopo, le quattro amiche ricevono degli sms firmati semplicemente con “-A”, gli sms contengono dei segreti che le ragazze pensavano di aver confidato solo ad Alison. Pensano pertanto che l’amica sia viva, ma la scoperta del corpo smonta le loro certezze. Pensando quindi che “-A” sia l’assassino di Alison cercano di capire chi sia questa misteriosa persona.
Nel 2019 Freeform aveva dato vita allo spin-off Pretty Little Liars: The Perfectionists, cancellato dopo una sola stagione.
E ora hanno deciso di riprovarci.
Perché.

Autore

Articoli correlati