x

Tenet di Christopher Nolan slitta ancora (insieme a Mulan)

Condividi

L’estate cinematografica americana, e conseguentemente internazionale, rischia seriamente di saltare.
Completamente.
Tenet di Christopher Nolan, che avrebbe dovuto far partire la stagione il 31 luglio prossimo negli Usa e il 3 agosto in Italia, è infatti slittato ancora. Inevitabile, scontato direi, vista la pandemia ancora in atto negli Stati Uniti, con oltre 30.000 contagi al giorno.
Il kolossal Warner è stato posticipato al 12 agosto, ma NON è escluso che possa slittare ancora. L’uscita italiana sarà rinviata a non si sa quando, si attendono news da Warner Italia.
Anche la Disney si starebbe muovendo in tal senso, con Mulan, inizialmente atteso a marzo, rinviato e piazzato per il 24 luglio, ormai prossimo alla cancellazione. Un autentico disastro per l’intera industria cinematografica.
Tenet e Mulan sono costati rispettivamente 200 milioni di dollari.
Ad oggi gli unici film inediti ancora in cartellone nei cinema d’America sono Unhinged con Russell Crowe e la commedia romantica The Broken Hearts, che dovrebbero uscire il 10 luglio e il 17 luglio.
Dovrebbero, per l’appunto.

Autore

Articoli correlati