Destiny’s Child, la reunion del trentennale diventa realtà dopo il vaccino per il Covid-19?

Condividi

Il britannico Mirror, che non è certamente attendibilissima fonte, rilancia il rumor di una clamorosa reunion di Beyoncé, Kelly Rowland e Michelle Williams, ovvero le Destiny’s Child, che starebbero negoziando un contratto da urlo per un ritorno a 30 anni dalla nascita.

“Hanno sempre detto che sarebbero tornate un giorno, quando fosse il momento giusto, e non c’è momento migliore di oggi. Nulla è stato ancora firmato, ma non appena arriva un vaccino e la pandemia finisce, attendetevi pure una dichiarazione”.

Parole di una gola profonda, secondo cui le Destiny’s Child tornerebbero con un tour e canzone inedite. Oltre 60 milioni di copie per le tre, separatesi nel 2005 e ritrovatesi nel 2018, durante il ‘Beychella’. Qui lo dico e qui lo sottoscrivo, per Beyoncé, che da anni mi frantuma le palle, sarebbe la strada della sua rinascita pop.

Autore

Articoli correlati