Hellraiser diventa serie HBO

Condividi

Chi scrive è cresciuto a pane e film horror, letteralmente.
Da ragazzino registravo le ‘notti horror’ di Italia 1 all’insaputa dei miei genitori, per poi vedermele serenamente in loro assenza.
Le maschere anni ’80 mi hanno plasmato. Freddy Kruger, Jason, Michael, e ovviamente anche Pinhead, con la sua fantastica faccia di spilli.
Ebbene a 33 anni da Hellraiser di Clive Barker, e una serie infinita di sequel abbastanza inutili, la HBO darà vita ad una serie ad hoc, come annunciato da Variety.
La serie sarà sceneggiata da Mark Verheiden (“Terror Squad”) e Michael Dougherty (“Godzilla II: King of the Monsters”). David Gordon Green, regista dell’ultimo rilancio di “Halloween”, dovrebbe dirigere alcuni episodi. Il leggendario Doug Bradley, che è stato per 18 anni il personaggio di Pinhead in 8 film, tornerà negli abiti del protagonista.
Al centro di tutto una scatola: la configurazione dei lamenti, un cubo-puzzle che, una volta risolto, spalanca le porte verso una nuova dimensione del dolore. Un inferno surreale dove ‘il dolore vi verrà fatto assaggiare fino a raggiungere vette così alte da diventare piacere assoluto’. Pinhead e i Cenobiti sono gli angeli del dolore e hanno il compito di portare coloro che hanno risolto l’enigma del Cubo nel loro inferno privato per essere torturati per sempre e raggiungere l’estasi.

Autore

Articoli correlati