Pomeriggio 5, inseguimento in elicottero in diretta tv – il video

Condividi

“Ecco Barbara, Barbara! L’elicottero ha segnalato quella persona sulla spiaggia, ma l’uomo ha aumentato il passo e sta scappando, lo stiamo inseguendo! Si sta allontanando tra le case! Andrea, inquadra!”.
L’ennesima macchia di vergogna sulla tv italiana l’ha messa ancora una volta lei, Barbara d’Urso.
Che ha trasformato, con la collaborazione incredibile della Guardia di Finanza, il semplice fermo di un uomo in spiaggia in un inseguimento poliziesco, ai limiti dell’attentato terroristico.
Stare a casa è fondamentale, ma questo modo di fare televisione non c’entra nulla con l’informazione.
Anzi, ne è la morte.
E no, non ci farà uscire migliori.
Perché la gogna non definisce chi la subisce, ma chi la mette in pratica e chi vi assiste.

Firmato Cathy La Torre, che sottoscrivo e rilancio immediatamente.
Neanche fossimo tornati al 1994, con l’indimenticato inseguimento di O.J. Simpson.
Perché quando sei sicuro di aver già visto tutto (qui l’intero collegamento di oltre 6 minuti), poi arrivano le trasmissioni di Barbara D’Urso.

Autore

Articoli correlati