x

Le Notti di Salem di Stephen King diventa film

Condividi

Gary Dauberman, regista di ‘Annabelle Comes Home’, dirigerà il primo  adattamento cinematografico di Le Notti di Salem, secondo celebre romanzo di Stephen King, edito nel 1975, 12 mesi dopo Carrie.
A fine anni ’70 diventato miniserie TV in due parti diretto da Tobe Hooper, Le notti di Salem ruota attorno ad una casa abbandonata, un paesino sperduto, vampiri assetati di sangue.
Quando il giovane King decise di trapiantare Bram Stoker nel New England sapeva che la sua idea, nonostante le apparenze, era buona, ma forse neanche la sua fervida immaginazione avrebbe saputo dire quanto.
Era il 1975 e, da allora, il racconto dell’avvento del Male a Jerusalem’s Lot, meglio conosciuta come Salem’s Lot, non ha mai cessato di terrorizzare milioni di lettori, consacrando il suo autore come maestro dell’horror.
Questo piccolo classico contemporaneo edito in Italia da Sperling & Kupfer viene ora riproposto in sala.
Altro che Twilight, stasera in onda su Italia1.

Autore

Articoli correlati