Incredibile Harry Potter, batte anche l’evento Musica che Unisce (tracollo Canale 5 al 5,9%)

Condividi

Un fenomeno inarrestabile. Sconfitto da Montalbano nella serata di lunedì, ieri sera Harry Potter è tornato a dominare l’Auditel, con Il Principe Mezzosangue campione di ascolti. 4.442.000 telespettatori, con il 15,8% di share. Nessuno come il maghetto di Italia 1, che grazie alla richiesta dei social sta vivendo trionfi  probabilmente mai visti prima. Sconfitta a sorpresa la seratona evento di Rai 1, Musica che Unisce,  puntualmente prima su Twitter ma seconda nei dati: 3.596.000 telespettatori e share al 14,1%, anche se finita quasi all’1 di notte. Lodevole la causa, ma soporifera e infinitamente lunga la riuscita finale. Tiene Pechino Express, terzo programma di serata con 2.446.000 telespettatori  e il 9,0% di share, mentre sprofonda a numeri forse mai registrati prima (vado a memoria) Canale 5, con lo speciale Tg5 visto da 1.415.000 telespettatori, con il 5,9% di share. Battuto persino da DiMartedì (1.730.000 telespettatorim 6,2% di share). Ed è qui che si ritorna alla petizione monster contro Barbara D’Urso (in questo momento 220.000 firme totali): a Mediaset frega cazzo, perché Barbarella con il suo imbarazzante Live si porterebbe comunque a casa un 13% che per la rete, in questo momento, sarebbe oro colato.

Autore

Articoli correlati