x

Il Coronavirus spiegato da Mel Brooks (e figlio) – il video

Condividi

“Sono Max Brooks, ho 47 anni, e questo è mio padre Mel Brooks, ha 93 anni. Ciao papà. Se io mi becco il Coronavirus probabilmente me la caverò, ma se lo attacco a lui, lui lo potrebbe passare a Carl Reiner, che lo potrebbe passare a Dick Van Dike. E prima che me ne accorga, avrò fatto fuori un’intera generazione di  comedian leggendari”.

Ovvero come spiegare attraverso un sorriso, che rientra nel DNA del leggendario e inarrivabile Brooks, come combattere il Coronavirus (con tanto di citazione dei Prophilax con Beverly Holes, Zio Cledo e Nonno Palmiro sanno). STANDO A CASA!
Applausi.

Autore

Articoli correlati