Coronavirus, Live Nation sospende tutti i tour – stop anche a Broadway

Condividi

Live Nation ha temporaneamente sospeso tutti i tour almeno alla fine di marzo a causa del coronavirus.
Live Nation rivaluterà la situazione all’inizio di aprile, con l’obiettivo di riprendere i tour a maggio o giugno.
Persino la Broadway League ha sospeso tutti gli show fino al 12 aprile (incluso Six, che avrebbe dovuto aprire stasera). Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha vietato tutti gli assembramenti che comprendono oltre 500 persone. Hollywood, nel giro di pochi giorni, ha invece rinviato le uscite al cinema di No time to Die (arriverà a novembre), Peter Rabbit 2, A Quiet Place 2, Mulan, Fast and Furious 9 (uscirà ad aprile 2021) e The New Mutants. Si chiude tutto.

Autore

Articoli correlati