Sabrina Salerno, “Io non ho prezzo e non mi vendo. Non l’ho fatto a 17 e non lo faccio a 50”

Condividi

Mai nessuno mi ha mai comprato una casa o una macchina. Casomai il contrario. Io non ho prezzo e non mi vendo. Non l’ho fatto a 17 e non lo faccio a 50. E poi ho avuto uomini molto più potenti di quel signore, che ci hanno provato con me. Chi? Non vendo i segreti né i nomi. Sono riservata. Non sono mai stata la fidanzata di gente importante.

Io ci sono quando c’è senso. Non faccio l’opinionista, non vado ai reality. E me li hanno proposti tutti. Ma io sono fatta così: al soldo non cedo. La politica? Non mi sono mai schierata. Mio figlio simpatizza per Salvini, ma io mi sento centrista.

Così Sabrina Salerno, intervistata da Ilaria Ravarino per IlMessaggero e a breve di nuovo in tv grazie al Festival di Sanremo, ha replicato ai rumor nei primi anni ’80 parlavano di una casa regalatale a Milano 2 da Silvio Berlusconi. Voci messe in giro dal suo ex manager Giampiero Menzione, che la truffò.
Quasi 30 anni dopo Siamo Donne, la Salerno sarà di nuovo all’Ariston per volontà di Amadeus, con un’unica cantante sua possibile ‘erede’.
Il modello di donna che vuole divertirsi, che pretende il suo chico, non c’è più. Forse l’unica è Myss Keta, che duetterà con Elettra Lamborghini“.

Autore

Articoli correlati