x

Le famiglie arcobaleno sulla cover di Vanity Fair grazie a La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek

Condividi

Cosa serve per essere un genitore? Quali sono le qualità, i requisiti, le scelte, i comportamenti più idonei, più importanti per chi decide di crescere un figlio?
Questo si chiede Vanity Fair, da domani in edicola con protagonisti Edoardo Leo e Stefano Accorsi, volti de La Dea Fortuna, nuovo film di Ferzan Ozpetek.
Coppia gay, nella pellicola i due si ritrovano ‘genitori’, dovendo crescere i figli di un’amica.
«Un genitore non dovrebbe essere valutato dalla cintola in su? Perché non abbiamo ancora capito che è la nostra testa a definirci, non il sesso a cui apparteniamo e nemmeno le scelte che ci impone», ha sottolineato il regista turco al direttore Simone Marchetti, che giustamente in copertina sentenzia: E’ SOLAMENTE AMORE.

Autore

Articoli correlati