Grazia Di Michele vs. Marco Carta: “fenomeno più televisivo che prettamente artistico”

Condividi

“Credo sia un fenomeno più televisivo che prettamente artistico. In lui si sono immedesimati i ragazzi che ce l’hanno coi professori. Detto questo, sta migliorando”. Antonino ha un grande potenziale non ancora compreso. Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Annalisa, Pierdavide Carone … sono veri talenti. Mahmood? Lui mi piace moltissimo e in tanti mi hanno chiesto se mi sono bevuta il cervello. Ma perché, non possono piacermi il rap e la trap? Non fuggo da certi linguaggi, cerco di capirli. Mahmood, poi, non va neppure capito: la sua bravura salta agli occhi”.

Via Vanity Fair, Grazia Di Michele è tornata a parlare di Marco Carta, 10 anni dopo le epocali battaglie tv ad Amici di Maria, quando tra i due volavano stracci a cadenza quotidiana. Altri tempi, altro show tv, stessa Di Michele.

Autore

Articoli correlati