E poi c’è Katherine, trailer italiano per la nuova commedia con Emma Thompson versione Miranda Priestley

Condividi

Uscirà il 12 settembre nei cinema d’Italia Late Night, diventato E Poi c’è Katherine per il mercato nostrano, commedia trainata dal premio Oscar Emma Thompson.
Al fianco della divina, qui in abiti che ricordano la Miranda Priestley del Diavolo Veste Prada,  Mindy Kaling, Max Casella, Hugh Dancy, John Lithgow, Denis O’Hare, Reid Scott e Amy Ryan, con Nisha Ganatra alla regia e un incasso americano di 15 milioni.
La Thompson è Katherine Newbury, conduttrice pionieristica e leggendaria nel circuito dei talk show di tarda notte. Quando viene accusata di essere una “donna che odia le donne”, mette in atto delle azioni precise e Molly viene assunta come l’unica donna nella stanza degli scrittori maschili di Katherine. Ma Molly potrebbe essere arrivata un po’ in ritardo, dato che la formidabile Katherine affronta anche la realtà dei bassi ascolti e un’azienda che vuole comunque sostituirla. Molly, volendo dimostrare che non è stata assunta semplicemente perché donna, è determinata ad aiutare Katherine rivitalizzando il suo spettacolo e la sua carriera, e forse effettuando anche cambiamenti più grandi allo stesso tempo.

Autore

Articoli correlati