Jay-Z primo rapper miliardario della storia

Condividi

Jay-Z è ufficialmente diventato il primo rapper della storia a raggiungere il MILIARDO di dollari sul conto in banca.
Parola di Forbes.
Il mostruoso importo proviene dal gigantesco impero costruito dal signor Beyoncé, che non si limita alla vendita dei suoi dischi, avendo partecipazioni in aziende di ogni tipo.
Dai liquori alle gallerie d’arte, passando per Uber.
Jay-Z era uno spacciatore, prima di diventare un musicista con la sua etichetta, la Roc-A-Fella Records, e la pubblicazione del primo disco nel 1996, Reasonable Doubt.
Da allora ha accumulato 14 album al numero uno delle classifiche, vinto 22 Grammy e investito con sapienza.
Ideata la linea di abbigliamento Rocawear nel 1999, l’ha poi venduta per 204 milioni di dollari a Iconix nel 2007. Un fiume di denaro arriva poi da D’Ussé, cognac di cui è co-proprietario con Bacardi, e dallo champagne Armand de Brignac, senza dimenticare Tidal, i quadri, le proprietà, i tour megagalattici con la moglie.

Autore

Articoli correlati